Riflessioni recenti

Aereo in edicola e aceto in aeroporto

Nelle edicole in questi giorni si vive una tragicomica situazione.

In televisione siamo stati bombardati da una pubblicità che promette di farti costruire – attraverso l’acquisto di 357.000 fascicoli – un Jumbo Jet in scala 1/1, ossia in dimensioni reali.

Tantissimi vedendo la pubblicità, spero in modo distratto, hanno pensato che, con la non modica cifra di oltre 357.000 euro, fosse possibile avere un aereo di oltre 60 metri di apertura alare in giardino.

In realtà la pubblicità non è di una nuova raccolta editoriale ma è dell’Aceto Monari Federzoni, che ha promosso una serie di spot surreali per comunicare i propri prodotti.

Nelle edicole centinaia di persone si sono recate per chiedere il primo fascicolo con la vite in omaggio, ponendo in difficoltà sia “l’edicolante distratto” che confessa di non aver ancora ricevuto il primo numero; sia quello attento che non sa come dire al cliente di esser stato – rispetto alla pubblicità televisiva – un credulone.

La pubblicità ha spinto i consumatori a recarsi in edicola, sarà riuscita a spingere i consumatori ad acquistare una bottiglietta di aceto?

Sicuramente è un caso interessante da studiare inerente la comunicazione pubblicitaria.

Commenti

commenti su Facebook

Lascia un commento