Riflessioni recenti

El Reto de pasesito quando la cocaina diventa virale

L’ultima moda dei giovani si chiama “reto del pasesito“, emula la campagna Ice Bucket Challenge nata per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla Sla, che consisteva nel filmarsi mentre si riceveva un secchio d’acqua gelatala.

Oggi ci si riprende mentre si sniffa una dose di cocaina, nominando alcuni amici che dovranno – mostrando coraggio – sniffare a loro volta una dose e così in una sorta di catena di S.Antonio.

Che poi sia “vera cocaina” o zucchero, farina, bicarbonato o qualunque altra polvere bianca è solo l’autorevolezza del protagonista che determina l’autenticità del gesto.

In Italia, lo scorso week end, sono iniziati i primi video su Whatsapp e adesso rincorriamo giovani senza prospettive e valori sterili verso il futuro.

Ho deciso di pubblicare il video, nonostante circoli in rete pixellato a tutela della protagonista, semplicemente perchè è giusto che ognuno che si mostri su Internet si assuma le proprie responsabilità e mostri la propria capacità intellettiva.

Le censure successive non valgono a nulla se non siamo in grado “prima” di intervenire, affidando ai giovanissimi il loro futuro, insegnando loro a custodirlo, coltivarlo e renderlo forte.

Oggi è un giorno triste, l’ennesima idiozia ha invaso la Rete, mostrando tutte le criticità di una società incapace di dare ai giovani insegnamenti di vita e non di distruzione.

Commenti

commenti su Facebook

Lascia un commento