Riflessioni recenti

La grande bellezza vince l’Oscar sulle spoglie di Roma

Roma cafonal bellezza

Il film La Grande Bellezza, diretto e sceneggiato da Paolo Sorrentino, vince l’Oscar 2014 come “Miglior film straniero”.

Vince la rappresentazione cinematografica dell’Italia, magistralmente narrata dal protagonista Jep Gambardella interpretato da Toni Servillo, ossia quella: cafona, viziosa, effimera, imbrogliona, amorale capace di vivere alle spalle de “La grande bellezza” del passato.

Tutto ciò che vedrete nel film non è frutto di fantasia: “è Roma

Commenti

commenti su Facebook

Lascia un commento