Riflessioni recenti

Io vi odio

Io vi odio perché, con il vostro potere e il vostro Governo, non avete voluto fermare tutto questo.

Passate le settimane a guardare, accogliendo senza dignità i migranti, non muovendo un dito per fermare i criminali che traghettano ogni giorno, verso la morte, migliaia di disperati.

Il 21 aprile 2015 è annegata una bambina, il mondo si è commosso, i social network hanno ridondato la notizia e ci avete promesso che avreste fatto di tutto per evitare nuove vittime.

Ma non è successo nulla, restiamo inermi ad aspettare i sopravvissuti, evitando di affrontare il fenomeno alla radice intervenendo nei Paesi di origine.

Oggi le foto di un bambino annegato sulle coste della Turchia, lo spettacolo ricomincia,  perchè il fenomeno si allarga se si continua a non intervenire.

Siete trincerati dietro gli aspetti diplomatici, dietro banali cavilli politici ma quando siete intervenuti: in Bosnia, in Iraq, in Yemen, in Kosovo, in Erzegovina, in Kuwait e in tante altre zone del mondo, siete sicuri che avevate preventivamente ottenuto l’appoggio diplomatico?

Non piangete, non siate ipocriti, non avete fatto abbastanza e per di più, a chi ritiene che il problema debba essere risolto nei luoghi di partenza, lo tacciate di razzismo.

Godetevi questi morti, domani si venderà più pubblicità.

Commenti

commenti su Facebook

Lascia un commento